Indicazioni di pericolo

Base delle conoscenze della scheda di dati di sicurezza – Indicazioni di pericolo

EN I DE I FR I ES I IT I PL I CS I RO I SL I SK I HU

Le indicazioni di pericolo e di precauzione sono codificate usando un codice alfanumerico univoco costituito da una lettera e tre numeri, come segue:

  • la lettera “H” (per “indicazione di pericolo”) o “P” (per “indicazione di precauzione”).     Si noti che le indicazioni di pericolo fornite da DSD e DPD, ma non incluse nel GHS, sono codificate come “EUH”;
  • una cifra indica il tipo di pericolo, ad es. “2” sta per rischi fisici; e
  • due numeri corrispondenti alla numerazione sequenziale di pericoli come esplosività (codici da 200 a 210), infiammabilità (codici da 220 a 230), ecc.

Le etichette devono inoltre contenere le indicazioni di pericolo pertinenti che descrivono la natura e la gravità dei rischi della sostanza o miscela (articolo 21 del CLP).

Le indicazioni di pericolo relative a ciascuna classificazione di pericolo specifica sono riportate nelle tabelle contenute nelle parti da 2 a 5 dell’Allegato I al CLP. Se la classificazione d’una sostanza è armonizzata e inclusa nella parte 3 dell’allegato VI del CLP, la corrispondente indicazione di pericolo pertinente per questa classificazione deve essere utilizzata sull’etichetta insieme a qualsiasi altra indicazione di pericolo per una classificazione non armonizzata.

L’Allegato III al CLP riporta la dicitura corretta delle indicazioni di pericolo come dovrebbero figurare sulle etichette. Le indicazioni di pericolo di una lingua devono essere raggruppate insieme alle indicazioni di precauzione della stessa lingua sull’etichetta.

 

L’elenco rivisto delle indicazioni di pericolo contiene le indicazioni nuove o modificate, evidenziate in rosso, che secondo il Regolamento della Commissione (UE) 2019/521 sono applicabili dal 17 ottobre 2020.

 

Indicazioni di pericolo

In vigore dal 17 ottobre 2020

 

H200 – Esplosivo instabile.

H201 – Esplosivo; pericolo di esplosione di massa.

H202 – Esplosivo; grave pericolo di proiezione.

H203 – Esplosivo; pericolo di incendio, di spostamento d’aria o di proiezione.

H204 – Pericolo di incendio o di proiezione.

H205 – Pericolo di esplosione di massa in caso d’incendio.

H206 – Pericolo d’incendio, di spostamento d’aria o di proiezione; maggior rischio di esplosione se l’agente desensibilizzante è ridotto.

H207 – Pericolo d’incendio o di proiezione; maggior rischio di esplosione se l’agente desensibilizzante è ridotto.

H208 – Pericolo d’incendio; maggior rischio di esplosione se l’agente desensibilizzante è ridotto.

H220 – Gas altamente infiammabile.

H221 – Gas infiammabile.

H222 – Aerosol altamente infiammabile.

H223 – Aerosol infiammabile.

H224 – Liquido e vapori altamente infiammabili.

H225 – Liquido e vapori facilmente infiammabili.

H226 – Liquido e vapori infiammabili.

H228 – Solido infiammabile.

H229 – Contenitore pressurizzato: può esplodere se riscaldato.

H230 – Può esplodere anche in assenza di aria.

H231 – Può esplodere anche in assenza di aria a pressione e/o temperatura elevata.

H232 – Spontaneamente infiammabile all’aria.

H240 – Rischio di esplosione per riscaldamento.

H241 – Rischio d’incendio o di esplosione per riscaldamento.

H242 – Rischio d’incendio per riscaldamento.

H250 – Spontaneamente infiammabile all’aria.

H251 – Autoriscaldante; può infiammarsi.

H252 – Autoriscaldante in grandi quantità; può infiammarsi.

H260 – A contatto con l’acqua libera gas infiammabili che possono infiammarsi spontaneamente.

H261 – A contatto con l’acqua libera gas infiammabili.

H270 – Può provocare o aggravare un incendio; comburente.

H271 – Può provocare un incendio o un’esplosione; molto comburente.

H272 – Può aggravare un incendio; comburente.

H280 – Contiene gas sotto pressione; può esplodere se riscaldato.

H281 – Contiene gas refrigerato; può provocare ustioni o lesioni criogeniche.

H290 – Può essere corrosivo per i metalli.

H300 – Letale se ingerito.

H301 – Tossico se ingerito.

H302 – Nocivo se ingerito.

H304 – Può essere letale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie.

H310 – Letale per contatto con la pelle.

H311 – Tossico per contatto con la pelle.

H312 – Nocivo per contatto con la pelle.

H314 – Provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari.

H315 – Provoca irritazione cutanea.

H317 – Può provocare una reazione allergica cutanea.

H318 – Provoca gravi lesioni oculari.

H319 – Provoca grave irritazione oculare.

H330 – Letale se inalato.

H331 – Tossico se inalato.

H332 – Nocivo se inalato.

H334 – Può provocare sintomi allergici o asmatici o difficoltà respiratorie se inalato.

H335 – Può irritare le vie respiratorie.

H336 – Può provocare sonnolenza o vertigini.

H340 – Può provocare alterazioni genetiche <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H341 – Sospettato di provocare alterazioni genetiche <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H350 – Può provocare il cancro<indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H350i – Può provocare il cancro se inalato.

H351 – Sospettato di provocare il cancro <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H360 – Può nuocere alla fertilità o al feto <indicare l’effetto specifico, se noto><indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H360F – Può nuocere alla fertilità.

H360D – Può nuocere al feto.

H360FD – Può nuocere alla fertilità. Può nuocere al feto.

H360Fd – Può nuocere alla fertilità. Sospettato di nuocere al feto.

H360Df – Può nuocere al feto. Sospettato di nuocere alla fertilità.

H361 – Sospettato di nuocere alla fertilità o al feto <indicare l’effetto specifico, se noto> <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H361f – Sospettato di nuocere alla fertilità

H361d – Sospettato di nuocere al feto.

H361fd – Sospettato di nuocere alla fertilità Sospettato di nuocere al feto.

H362 – Può essere nocivo per i lattanti allattati al seno.

H370 – Provoca danni agli organi <o indicare tutti gli organi interessati, se noti> <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H371 – Può provocare danni agli organi <o indicare tutti gli organi interessati, se noti> <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H372 – Provoca danni agli organi <o indicare tutti gli organi interessati, se noti> in caso di esposizione prolungata o ripetuta <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H373 – Può provocare danni agli organi <o indicare tutti gli organi interessati, se noti> in caso di esposizione prolungata o ripetuta <indicare la via di esposizione se è accertato che nessun’altra via di esposizione comporta il medesimo pericolo>.

H300 + H310 – Mortale in caso di ingestione o a contatto con la pelle.

H300 + H330 – Mortale se ingerito o inalato.

H310 + H330 – Mortale a contatto con la pelle o in caso di inalazione.

H300 + H310 + H330 – Mortale se ingerito, a contatto con la pelle o se inalato.

H301 + H311 – Tossico se ingerito o a contatto con la pelle.

H301 + H331 – Tossico se ingerito o inalato.

H311 + H331 – Tossico a contatto con la pelle o se inalato.

H301 + H311 + H331 – Tossico se ingerito, a contatto con la pelle o se inalato.

H302 + H312 – Nocivo se ingerito o a contatto con la pelle.

H302 + H332 – Nocivo se ingerito o inalato.

H312 + H332 – Nocivo a contatto con la pelle o se inalato.

H302 + H312 + H332 – Nocivo se ingerito, a contatto con la pelle o se inalato.

H400 – Molto tossico per gli organismi acquatici.

H410 – Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

H411 – Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

H412 – Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

H413 – Può essere nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

H420 – Nuoce alla salute pubblica e all’ambiente distruggendo l’ozono dello strato superiore dell’atmosfera.

 

EUH 014 – Reagisce violentemente con l’acqua.

EUH 018 – Durante l’uso può formarsi una miscela vapore- aria esplosiva/infiammabile.

EUH 019 – Può formare perossidi esplosivi.

EUH 044 – Rischio di esplosione per riscaldamento in ambiente confinato.

EUH 029 – A contatto con l’acqua libera un gas tossico.

EUH 031 – A contatto con acidi libera gas tossici.

EUH 032 – A contatto con acidi libera gas molto tossici.

EUH 066 – L’esposizione ripetuta può provocare secchezza o screpolature della pelle.

EUH 070 – Tossico per contatto oculare.

EUH 071 – Corrosivo per le vie respiratorie.

EUH 201/ 201A – Contiene piombo. Non utilizzare su oggetti che possono essere masticati o succhiati dai bambini. Attenzione! Contiene piombo.

EUH 202 – Cianoacrilato. Pericolo. Incolla la pelle e gli occhi in pochi secondi. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

EUH 203 – Contiene cromo (VI). Può provocare una reazione allergica.

EUH 204 – Contiene isocianati. Può provocare una reazione allergica.

EUH 205 – Contiene componenti epossidici. Può provocare una reazione allergica.

EUH 206 – Attenzione! Non utilizzare in combinazione con altri prodotti. Possono liberarsi gas pericolosi (cloro).

EUH 207 – Attenzione! Contiene cadmi o. Durante l’uso si sviluppano fumi pericolosi. Leggere le informazioni fornite dal fabbricante. Rispettare le disposizioni di sicurezza.

EUH 208 – Contiene <denominazione della sostanza sensibilizzante>. Può provocare una reazione allergica.

EUH 209/ 209A – Può diventare facilmente infiammabile durante l’uso. Può diventare infiammabile durante l’uso.

EUH 210 – Scheda dati di sicurezza disponibile su richiesta.

EUH 211 – Attenzione! In caso di vaporizzazione possono formarsi goccioline respirabili pericolose. Non respirare i vapori o le nebbie.

EUH 212 – Attenzione! In caso di utilizzo possono formarsi polveri respirabili pericolose. Non respirare le polveri.

EUH 401 – Per evitare rischi per la salute umana e per l’ambiente, seguire le istruzioni per l’uso.

 

Scarica l’elenco delle indicazioni di pericolo applicabili

 

Servizi offerti

 

Informazioni utili